A cura di Soc. coop. Fauna urbis

 

Il progetto OPPORTUNISTI DI SUCCESSO – Animali e Piante problematiche e aliene invasive pone l’attenzione sulle specie animali e vegetali problematiche e aliene invasive, come il gabbiano reale (Larus michahellis), lo storno (Sturnus vulgaris), il cinghiale (Sus scrofa), la nutria (Myocastor coypus), ma anche il gambero rosso della Luisiana (Procambarus clarkii)  e la lenticchia d’acqua (Lemna minuta).

Le specie problematiche sono estremamente adattabili e riescono ad approfittare delle alterazioni ambientali portate dall’uomo, come nel caso dei gabbiani reali che hanno imparato a vivere in città, dove trovano cibo abbondante nei rifiuti e tetti sicuri dove riprodursi, aumentando di numero ogni anno.

Ma danni maggiori all’ambiente, sebbene meno percepiti dai cittadini, sono quelli apportati dalle specie aliene invasive. Poiché molti dei problemi provocati da queste specie sono contenibili da appropriati comportamenti umani, l’obiettivo del progetto è diffondere la conoscenza sull’argomento, in modo da aumentare la consapevolezza, incoraggiare i cittadini a intraprendere comportamenti virtuosi nella vita quotidiana e renderli soggetti attivi nella conservazione della biodiversità.

 

Il progetto prevede laboratori, giochi, attività con gli esperti e passeggiate naturalistiche negli spazi verdi dei municipi VIII e VII per far conoscere, a bambini e famiglie, animali e piante problematiche e aliene invasive e 7 seminari serali a cura di ricercatori universitari presso lo Spazio didattico espositivo naturalistico Natura.

 

Le iniziative sono ad ingresso gratuito

Soc. coop. Fauna urbis è tra i vincitori dell’Avviso Pubblico “Eureka! Roma 2018”