Esplorazioni urbane, alla ricerca della Scienza tra le strade della città:

17 Maggio ore 18 – Piazza Montecitorio (sotto l’obelisco) (I Municipio)
Walkabout L’orologio di Augusto
in collaborazione con Urban Experience
L’esplorazione partecipata (con sistemi whisper-radio) ricostruirà, immaginandolo, il dispositivo scientifico che misurava un preciso calendario solare sfruttando la diversa altezza del sole nelle varie stagioni: l’Horologium Augusti. L’obelisco, trasportato dall’Egitto a Roma nel X secolo d.C. fu collocato come “gnomone”; in Campo Marzio. Rovinata al suolo in un periodo imprecisato nell’alto medioevo, venne suddivisa in più tronconi all’inizio del ‘500. Fu solo nel 1792 che venne restaurata ed eretta in Piazza Montecitorio. Nel walkabout interverranno gli archeologi Paolo Montanari, Umberto Curi e  Piero Meogrossi, già direttore tecnico del Colosseo, per individuare
le tracce di questo antico orologio concepito per misurare il tempo.

 

19 maggio ore 18 – Piazza della Madonna dei Monti (I Municipio)
Tour: Roma al tempo dei Ragazzi di via Panisperna
in coll. con La Scienza Coatta
Tra il 1924 e il 1936, per decisione di Benito Mussolini, un’ampia porzione del rione Monti fu rasa al suolo per l’apertura di Via dei Fori Imperiali. Negli stessi anni, un gruppo di giovani fisici italiani si insedierà in Via Panisperna per cambiare la storia.
Guidati da Enrico Fermi, nel 1934, arrivarono alla scoperta delle proprietà dei neuroni lenti dando avvio alla scuola di fisica Italiana. Il tour racconterà lo spazio fisico della città nelle sue trasformazioni urbane, incontrando i fisici della città, i Ragazzi di Via Panisperna con le loro trasformazioni della materia.

 

25 maggio ore 17.30 – Via Folchi (XII Municipio)
Tour: La medicina ha fatto 13! – Il quartiere Portuense e la sua storia
in coll. con IRCCS Lazzaro Spallanzani
Una passeggiata attraverso il quartiere Portuense per raccontare la storia del grande polo ospedaliero romano S. Camillo / Forlanini / Spallanzani, nato a partire dalla fine degli anni ‘20.
Si avrà l’opportunità di accedere ad alcune strutture dell’IRCCS Spallanzani tra cui il Laboratorio di Virologia dove saranno illustrate le procedure di studio, conservazione e ricerca dei virus. La passeggiata terminerà a via Folchi dove è stato realizzato il murales di 270 metri con i volti di 13 ricercatori che hanno fatto la storia dell’infettivologia moderna realizzato dagli street artist G. Pampinella, Kiv e Daniele Tozzi. Tra arte, urbanistica e ricerca medica l’evento sarà l’occasione per un dialogo multidisciplinare e informale.

 

26 maggio ore 10.30 – ingresso di via Paolo Emilio Castagnola (XV Municipio)
Tour: “Naturalisti in Erba” Passeggiata Storico Naturalistica per tutta la Famiglia al
Parco dell’Insugherata
Il Parco dell’insugherata con i suoi 740 ha. di estensione è un grande corridoio naturalistico che si insinua nella città. La passeggiata è immaginata per le famiglie e quindi con l’intento di metterne in evidenza gli importanti aspetti geologici, archeologici e naturalistici in modo semplice e divertente anche per i più piccoli. Nel corso della passeggiata infatti i naturalisti in erba cercheranno ed esamineranno con l’aiuto di una guida esperta, le tracce della ricca fauna presente nel parco e magari avranno l’occasione di sorgere una volpe o addirittura una salamandrina dagli occhiali.

 

Ingresso gratuito. Per alcune iniziative la prenotazione è obbligatoria su www.geniuslocifestival.it

Nell'ambito di

GENIUS LOCI-DOVE ABITA IL GENIO
ASS. OPEN CITY ROMA