Viaggio in cuffia alla scoperta del Dipartimento di Fisica con docenti ed esperti

La conoscenza dell’universo: un bisogno innato dell’uomo che, pur senza un immediato fine pratico, appaga la sua sete di conoscenza. Dalle prime osservazioni del cielo stellato e della Luna, fino ai segnali che oggi siamo in grado di rilevare dagli angoli più remoti dell’universo (Raggi Cosmici, Onde Gravitazionali, esopianeti, osservazioni multibanda). A cura di Giovanni Organtini

 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.teatromobile.eu

Nell'ambito di

ICARO 2019. DALLA TERRA AL CIELO
TEATRO MOBILE