Transeuropa Hotel. 
Il pensiero Magico e il pensiero scientifico si ricongiungono nelle ipotesi della Fisica delle particelle elementari

Conversazione a cura di Giuseppe Vitiello, professore ordinario di Fisica teorica, Franco La Cecla, sociologo antropologo e saggista, Luigi Cinque e Carlo Infante.

Se dalla fine dell’alchimia – in occidente almeno – si è verificata una separazione tra scienza così come noi la intendiamo e pensiero magico tradizionale è anche verosimile che in un prossimo futuro le due forme di conoscenza si possano riallineare in un unico sapere umano.

Segue proiezione del film Transeuropa Hotel di Luigi Cinque che racconta qualcosa di magico ma anche di scientificamente possibile, sul valore della musica e della poesia oggi, sul pensiero magico e razionale, sulla apparente follia delle nuove frontiere della Fisica. Con Pippo Delbono, Alex Balanescu, Patrizio Fariselli, Petra Magoni, Julema Patrase, Keuri Poiane.

 

Ingresso gratuito

Nell'ambito di

SOGNI E PROFEZIE SULLA VIA DEI QUANTI
MRF5