Due giornate di Scienza dedicate ai ragazzi dai 9 ai 18 anni e a tutti quegli adulti che ancora amano stupirsi.

Ogni treno e tram storico del Polo museale si trasformerà in un Treno-Scienza, in un’aula didattica dedicata ad accogliere le Lectiones Populares tenute da esperte in diversi campi del sapere scientifico:

“Accademia Lancisiana: ieri, oggi e speriamo domani“

a cura della prof.ssa Laura Gasbarrone, presidente dell’Accademia

STORIA DELLA MEDICINA

 

”Dalla Natura alle opere mediche: le visioni di Hildegard von Bingen”

a cura della dott.ssa Teresa Lucente, antropologa

FILOSOFIA

 

“Roma: specie animali autoctone e colonizzatrici: gabbiani e ratti.

A cura della dott.ssa Bruna Marcantonio, biologa

BIOLOGIA ANIMALE

 

“Dall’Archeometallurgia alle opere di metallo e bronzo”

Illustrazione dal vivo di alcune tecniche di restauro a cura di Nicoletta Montemaggiori, restauratrice.

RESTAURO METALLI

 

“L’Informatica Umanistica: storia delle idee”

a cura della dott.ssa Sandra Giuliani, esperta di linguistica computazionale. INFORMATICA & INTELLIGENZA ARTIFICIALE

 

Visita ai treni e tram storici

a cura della dott.ssa Caterina Isabella del Polo Museale Atac

 

L’intera area del Polo museale diventerà una «piazza del sapere» dove le persone potranno usufruire del bookcrossing tematico, ascoltare brani recitati a memoria dalle persone libro dell’associazione, gustare il video originale “Donne di Scienza” curato da Patrizia Gueli, Carmelina Sergi Lo Giudice e Sandra Onofri.

 

24 maggio dalle ore 9.30 alle 13.00

25 maggio dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.30.

Le Lezioni mattutine, previste per un’utenza scolastica, hanno una durata di 20′ per consentire un’ampia rotazione dei gruppi (max 4).

Le lezioni pomeridiane, immaginate per un pubblico più adulto, permettono un approfondimento tematico e durano circa 40′ (max 2 gruppi).

Per consentire un’efficace rotazione dei gruppi e per rispettare la capienza dei treni si richiede la prenotazione a  50delfini@gmail.com tel. 338.29.07.396

Ingresso gratuito

Nell'ambito di