Visite, laboratori e lezioni a cura e con la collaborazione, tra gli altri, di Chiara Agrati, Veronica Bordoni, Rita Casetti, Eleonora Cimini, Concetta Castilletti, Francesca Colavita, Licia Bordi ed Eleonora Lalle.

In programma:
ore 9.00 visita didattica all’Inmi spallanzani e visita alla Mostra “Farmacologia: Il viaggio dei farmaci: dalla bocca al bersaglio”
ore 10.00 laboratorio LE NOSTRE DIFESE CONTRO LE INFEZIONI: UNA COMPLESSITÀ MERAVIGLIOSA
ore 11.00 visita didattica all’Inmi Spallazani e laboratorio al microscopio OLTRE 10.000X: VIAGGIO DENTRO LA CELLULA
ore 13.00 visita didattica all’Inmi Spallazani e laboratorio IL VERME CERCA CASA: L’ECHINOCOCCOSI CISTICA
ore 15.00 visita didattica all’inmi spallanzani e visita alla postazioni di Radiologia: “Non solo raggi X: viaggio nel corpo umano”

 

LE NOSTRE DIFESE CONTRO LE INFEZIONI: UNA COMPLESSITA’ MERAVIGLIOSA – LABORATORIO
L’attività sarà incentrata sulla scoperta del meraviglioso esercito che ci protegge dalle infezioni. Nell’introduzione teorica, i ragazzi scopriranno quali sono gli elementi del sistema immunitario, come si genera la sua incredibile variabilità, quali sono le armi che può mettere in campo per proteggerci dalle infezioni e come puo’ succedere che in alcuni casi possa sbagliare e distruggere cellule e tessuti umani.
Nella parte pratica, verranno proposte due attività. La prima sarà focalizzata sull’osservazione al microscopio di cellule immunitarie e sul loro riconoscimento; la seconda sarà incentarta sull’utilizzo di uno strumento in grado di riconoscere le cellule sulla base dei colori che emettono.

IL VERME CERCA CASA: L’ECHINOCOCCOSI CISTICA – LABORATORIO
In collaborazione con il laboratorio di Ricerca traslazionale dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive (INMI)
L’echinococcosi cistica è causata dal cestode Echinococcus granulosus, un verme presente nelle zone temperate del mondo. Si spiegherà perché l’echinococcosi è un importante problema sanitario, come si trasmette all’uomo, quale è il ciclo vitale del parassita nel mondo animale, come viene fatta la diagnosi e come si cura. L’evento è strutturato in maniera interattiva con l’ausilio di strumenti ecografici.

FARMACOLOGIA: IL VIAGGIO DEI FARMACI: DALLA BOCCA AL BERSAGLIO – MOSTRA
La mostra è organizzata con pannelli fatti di illustrazioni ed immagini in cui il visitatore sarà accompagnato da personale specializzato nel viaggio del farmaco dalla bocca all’interno dell’organismo, agli organi bersaglio fino alla sua escrezione. Si parlerà di assorbimento, distribuzione, metabolismo (farmacocinetica) e soprattutto di raggiungimento e interazione con il bersaglio della terapia (farmacodinamica). Si spiegherà perché ogni individuo risponde in maniera diversa ad una stessa terapia.

NON SOLO RAGGI X: VIAGGIO NEL CORPO UMANO – VISITA GUIDATA
La Radiologia è un una scienza che nasce dall’incontro “magico” tra la
medicina e la fisica , che permette di esplorare il corpo umano in tutti i suoi dettagli: impiega radiazioni ionizzanti (RX) , onde ultrasoniche (ecografia), campi magnetici e radiofrequenze (Risonanza Magnetica) che interagendo con i tessuti, ne descrivono le caratteristiche identificando strutture sane e malate. Una immagine diagnostica è simile ad una mappa, custodisce e trasmette informazioni in codice che possono essere decodificate solo da personale specializzato. Il radiologo vede, riconosce e collega i segnali contenuti nella “mappa” per immagini, fino ad arrivare alla diagnosi.
Il servizio di Diagnostica per Immagine dell’Istituto L. Spallanzani apre le porte a visite programmate alla scoperta delle tecnologie in dotazione all’ospedale Spallanzani, come la Tomografia Computerizzata (TAC), l’Ecografia, la Risonanza Magnetica (RM) e la Mineralometria Ossea Computerizzata (MOC). In questo affascinante viaggio nel corpo umano i visitatori guidati dal personale dell’Istituto potranno utilizzare le postazioni di lavoro e “navigare” nel corpo umano utilizzando immagini 2D, costruire immagini 3D, applicare la intelligenza artificiale nella diagnosi e molto altro.

OLTRE 10.000X: VIAGGIO DENTRO LA CELLULA – LABORATORIO
La microscopia elettronica è parte integrante e fondamentale nella diagnostica delle malattie infettive. Il microscopio elettronico è stato a lungo utilizzato nella scoperta e descrizione delle malattie infettive, in particolare nei casi in cui gli agenti sono sconosciuti o insospettabili. In particolare la Microscopia Elettronica è stata fondamentale nell’identificazione del primo focolaio del virus Ebola in Zaire nel 1976. Presso l’INMI Lazzaro Spallanzani è presente un centro di diagnostica ultrastrutturale d’eccellenza. Oltre all’uso diagnostico, il centro si occupa in particolare di ricerca. L’apporto della microscopia elettronica è infatti importantissimo nel chiarire la funzione dei vari componenti virali e nello studio dell’interazione ospite-parassita, utili ai fine di trovare una terapia farmacologica efficace.

 

Iniziativa dedicata ai ragazzi ma aperta a tutti, ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.motoproduzioni.eu

Nell'ambito di

LA SCIENZA CONTRO IL NEMICO INVISIBILE: Le malattie infettive
MOTOPRODUZIONI srl