Mostra-laboratorio che permette di esplorare piante, giardini e frutti attraverso un approccio multisensoriale. In mostra opere, schizzi, quaderni e bozzetti ma anche tavole tattili da esplorare e momenti di sperimentazione in cui è indispensabile affidarsi ai propri sensi per immergersi nella natura annusando, toccando e ascoltando. Tutti i testi sono tradotti in simboli WLS e braille per rendere il percorso ancora più accessibile e ricco. La natura viene osservata, nominata e costruita attraverso diversi punti di vista, con le lenti della scienza e grazie all’interpretazione della storia dell’arte. In mostra gli illustratori e le illustratrici che hanno dato forma alla natura nei libri della casa editrice Topipittori, Pia Valentinis, Marianna Merisi, Gioia Marchegiani, Sara Maragotto e Caterina Gabelli (Studio Fludd), Christel Martinod, Federico Novaro, Stefano Olivari e Anna Resmini. 

La mostra-laboratorio è a cura dei Servizi educativi-Laboratorio d’arte in collaborazione con la casa editrice Topipittori.

Tanti gli eventi per grandi e piccoli collegati alla mostra: incontri, laboratori, letture tattili e cinque appuntamenti per scuole e famiglie nelle biblioteche della città.

Ingresso libero

 

 

 

 

Nell'ambito di