Il Polo Museale La Sapienza nell’ambito del Maggio museale, giunto alla sua quarta edizione presenta:

WORKSHOP e VISITA MUSEO ERBARIO
NUOVI FIORI PER L’ERBARIO: LA COLLEZIONE FANELLI
Museo Erbario

In occasione della acquisizione di una nuova importante collezione, il Museo Erbario organizza un workshop in collaborazione con il Dipartimento di Biologia Ambientale e con il Polo museale Sapienza. Il museo con il suo milione di esemplari è il secondo in Italia per importanza dopo l’erbario Centrale di Firenze.

La nuova collezione, denominata ora Erbario Fanelli, è stata allestita a partire dal 1979 dal botanico Giuliano Fanelli, specialista di vegetazione mediterranea e sinantropica; comprende quasi 10.000 esemplari provenienti da Italia, Grecia e altre nazioni europee, seccati e conservati in modo permanente. In particolare, la collezione Fanelli annovera quasi tutte le piante superiori della ricchissima flora italiana. Si tratta dunque di una raccolta con un notevole potenziale scientifico, oltre che didattico, storico e applicativo, che va ad accrescere le collezioni d’erbario della Sapienza, alcune delle quali sono molto antiche e di grande pregio, come l’Erbario Cesati, composto da oltre 400.000 esemplari raccolti tra il XVIII e il XIX secolo.

La partecipazione al workshop è gratuita e prevede, previa prenotazione online, una visita al Museo Erbario.

PROGRAMMA

Donatella MagriDirettore Museo Erbario: saluti iniziali
Giuliano Fanelli – La matematica di Linneo: attualità del padre della sistematica a 255 anni da Species Plantarum
Caterina Giovinazzo – Polo museale Sapienza: I musei naturalistici di Sapienza
Mauro IberiteDipartimento Biologia Ambientale: La banca dati floristica del Museo Erbario di Sapienza: stato dell’arte e prospettive future

 

Nell'ambito di

EUREKA! AL POLO MUSEALE LA SAPIENZA