LA BELLA ADDORMENTATA NEL FRIGO

Letture di Federica Cassini con gli attori della Scuola di Teatro e Perfezionamento Professionale del Teatro di Roma
da un racconto di fantascienza tratto da “Le Storie Naturali” di Primo Levi

Macchine e Uomini, uno straordinario intreccio narrativo del mondo contemporaneo dove al centro c’è sempre l’invenzione.
Ne “La bella addormentata nel frigo” si descrive un meccanismo di ibernazione.

Teatro Argentina, Sala Squarzina
Ingresso gratuito

L’iniziativa fa parte del National Geographic-Festival delle Scienze

 

Nell'ambito di