Viene proposta l’iniziativa Foreste sotto sopra con l’obiettivo di informare e sensibilizzare il pubblico sul tema delle foreste, sia terrestri che acquatiche. Attraverso giochi tematici e laboratori interattivi dislocati in diversi punti del parco, le famiglie potranno scoprire molti aspetti sulle foreste, sulle specie animali che vi abitano nonché sulla cause che ne stanno determinando la riduzione in natura. Tra le attività che verranno proposte: I re della foresta, per veicolare curiosità sui leoni asiatici, sulle tigri di Sumatra e sui leopardi del Caucaso: i grandi felini presenti al Bioparco che dipendono dalla sopravvivenza delle foreste. Vita in condominio, un divertente gioco di abilità sugli equilibri della Natura per capire cosa accadrebbe se le foreste sparissero. L’uomo della foresta, alla scoperta dell’orango, una delle specie simbolo della foresta. Foreste di casa nostra, tra orso, lupo e lince i grandi carnivori dei nostri boschi. Il colore della vita, un laboratorio per capire, attraverso esperimenti pratici, la produzione dell’ossigeno indispensabile alla nostra sopravvivenza. Una foresta “acquatica”, l’affascinante quanto indispensabile ciclo dell’acqua svelato attraverso interattivi esperimenti per comprendere come le grandi foreste siano indispensabili per il suo mantenimento. Sotto la foresta! Per osservare da vicino gli invertebrati che popolano le foreste del nostro pianeta da milioni di anni. Il silenzio della foresta: una postazione in collaborazione conWWF Roma e Area Metropolitana per evidenziare gli strumenti per contrastare il problema del bracconaggio degli uccelli nel nostro Paese.

 

Nell'ambito di